SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE DELLA VITICOLTURA ITALIANA

CURRENT SITUATION AND EVOLUTION OF ITALIAN VITICULTURE

Nell’esercizio della loro professione i vivaisti viticoli sono sempre costretti a preventivare i possibili andamenti del mercato, conseguenti ai mutamenti dei gusti del consumatore finale, per poter adeguare le produzioni alle future richieste dei clienti italiani ed esteri. La loro attività li lega alle vicissitudini “vinicole” della cara e vecchia Europa che obbligano ad un confronto serrato con alcune problematiche che spesso non sono di pertinenza solo italiana. In questo quadro si determina la possibilità di analizzare e confrontare le situazioni dei singoli paesi per meglio pianificare lo sviluppo delle aziende. La M.I.V.A., in qualità di associazione, ritiene importante mettere a conoscenza anche di altre realtà della stessa filiera le elaborazioni fatte, conscia che uno sviluppo comune del settore giovi a tutti. In questa analisi si è cercato di inquadrare semplicemente la situazione proponendo vari spunti di discussione e concretizzando una proposta finale che riteniamo utile allo sviluppo di tutta la filiera.

Il settore vivaistico, partendo dalle informazioni contenute in questo articolo, potrà trarre gli spunti necessari per organizzare ed adeguare le proprie strutture, dal rinnovo dei campi di piante madri alla migliore definizione della propria rete commerciale.

Autore
Fabio Burroni

Author: admin